Hotel Luna Sirmione LogoVia Vittorio Emanuele II, 25019 Sirmione (BS) ITALY
Call Back
Free Wifi

Enogastronomia

Il Lago di Garda unisce tre regioni dalla lunga tradizione eno-gastronomica: Lombardia, Veneto e Trentino Alto Adige. Passando da una sponda all’altra del lago, è possibile quindi intraprendere un viaggio nei sapori tipici della cucina lacustre e dell’Italia settentrionale.

Particolarmente amato dai buongustai è l’olio extra vergine di oliva ottenuto dagli olivi che crescono sulle superfici collinari intorno al Lago di Garda. Nei territori delle province di Brescia, Verona, Mantova e Trento, la coltivazione della pianta d’olivo conosce, infatti, una tradizione antica, riconosciuta dalla Denominazione di Origine Protetta (D.O.P.). Gli intenditori distingueranno in questo prezioso olio delicate note fruttate che ben si sposano con i piatti a base di pesce di lago.

Le acque del Lago di Garda ospitano più di 30 specie di pesce diverse: la trota lacustre, il lavarello, la sarda, il persico reale o il persico trota, le alborelle, l’anguilla, il trotto, il cavedano, la scardola e il ricercatissimo carpione, un pesce della famiglia dei salmoni, che vive solamente nel Lago di Garda, ormai in rari esemplari, un tempo amatissimo dall’Imperatore Tiberio, Galeazzo Visconti, Federico II, Maria d’Austria e Giuseppe II.

I piatti di pesce della cucina lacustre, che possono essere degustati ai ferri, fritti o in saor nei ristorantini e locali tipici di Sirmione e delle altre cittadine del Lago di Garda, sono solitamente accompagnati dagli ottimi vini prodotti in queste terre. La tradizione viti-vinicola gardesana consente oggi di degustare vini di pregio: il Nosiola, il Merlot, il Cabernet, il Vino Santo delle aree settentrionali, il Garda Classico della Valtenesi, il Bardolino e il Lugana, vino D.O.C. prodotto tra Brescia e Verona, dal colore paglierino e dal sapore fresco e morbido.

La tradizione eno-gastronomica del Garda consente agli appassionati della buona cucina di degustare ottimi piatti e vini pregiati. Sono tantissimi i ristoranti e i localini intorno al Lago di Garda dove poter degustare i sapori tipici di queste terre ma anche le cantine da visitare e le iniziative eno-gastronomiche organizzate durante la bella stagione, con degustazione e vendita dei prodotti locali.